Cosa Fare

Orienteering 

Questa disciplina, nata agli inizi del secolo scorso nei paesi scandinavi,  consiste nell’effettuare un percorso predefinito caratterizzato da punti di controllo chiamati “lanterne”, con l’aiuto esclusivo di una bussola e di una cartina topografica molto dettagliata a scala ridotta che contiene particolari del luogo da percorrere. Luogo di svolgimento sono tipicamente i boschi, gli ambienti naturali in generale e i centri storici. La Federazione Italiana Sport Orientamento organizza numerose gare di questo genere, cui è possibile iscriversi, e una di queste si svolge a Piovà nel mese di settembre.

Yoga e biodanza

Nella splendide cornice naturale delle colline del Monferrato, oltre allo yoga, è possibile praticare anche la biodanza, un sistema di integrazione umana e di sviluppo personale che utilizza la musica, il movimento e l’incontro, per accrescere vitalità, creatività, affettività, sessualità e trascendenza. Danzare la vita, alla ricerca dell’armonia con se stessi, con gli altri e con la natura , significa saper essere in contatto profondo con i propri bisogni, in feed-back costante con l’altro e saper coniugare cultura ed istintualità, nella consapevolezza di appartenere all’Universo, come ogni altra cosa esistente. Quest’esperienza così completa è possibile grazie a personale esperto presso La Casa delle Caramelle.

Escursionismo,  Trekking e Nordic Walking 

Sono numerosi i sentieri naturalistici di grande bellezza che caratterizzano questo territorio.  Camminando, da soli o in gruppo, si può  conoscere da vicino l’ambiente naturale del Monferrato e svolgere attività quali il birdwatching, l’osservazione di specie botaniche o anche la visita di monumenti o fenomeni naturali posti lungo il percorso. Per iniziare vi segnaliamo un percorso molto bello sulla Strada del Vino, organizzato da Welcome Piemonte, e alcuni altri disponibili dal sito Wikiloc.

Mountain Bike e bicicletta 

Il miglior modo di scoprire il Monferrato e la sua bellezza è in sella ad una bici classica o e-bike, in autonomia o guidati. La “pedalata assistita” permette di percorrere grandi distanze sul territorio collinare anche a chi non è fortemente allenato. Per i più sportivi invece i sentieri sterrati tra boschi e campagne diventano una bellissima sfida in mountain bike. Un itinerario da sperimentare è quello proposto dal sito Piemonte Bike, che ripercorre la Strada del Romanico.

Equitazion

Sempre più spesso i turisti scelgono l’equitazione come attività preferita cui dedicarsi in una vacanza in Monferrato. Nel nostro paese sono presenti due centri ippici, dotati di scuderie e paddock, in cui è possibile svolgere corsi di equitazione oppure allenarsi con il proprio cavallo. Entrambi sono nati dalla passione e dalla bravura di due giovani ragazze: Sabrina e Giuditta. Il primo, La Città della Gioia, si trova in Frazione San Pietro; mentre il secondo, I Mattoni Rossi, sorge dove un tempo vi era l’antica fornace della frazione Gallareto.

Golf 

Per gli appassionati di questo sport, sono tre i campi da golf a breve distanza da Piovà , ovvero da 15 a 45 minuti di auto: due si trovano in provincia di Asti e uno in provincia di Alessandria. Il Golf Club Città di Asti  con le sue 9 buche è il luogo ideale dove muovere i primi passi, mentre il Golf Club Feudo d’Asti e il Golf Club Margara, entrambi con 18 buche, sono campi per chi ha già una certa abilità in questa disciplina. In tutti è possibile essere seguiti da uno staff di professionisti e rimanere piacevolmente colpiti dalla bellezza incontaminata della natura di questi luoghi.

Eventi

Sono moltissimi e di grande prestigio gli eventi dell’Astigiano a cui è possibile partecipare lungo tutto il corso dell’anno. Dal Palio di Asti, una delle manifestazioni più antiche d’Italia che richiama turisti da tutto il mondo; alla Douja d’Or, una delle più note e accreditate Feste del Vino della penisola; passando per le numerose sagre paesane che culminano nel Festival delle Sagre; dalle numerose Fiere del Tartufo, tra cui spiccano quella di Moncalvo e Montechiaro d’Asti, alle rievocazioni storiche, come il Palio degli Asini e l’antica Giostra del Pito; oltre alle varie fiere del circuito Ritorno alla Fiera, alla rassegna Asti Musica e a tantissimi altri.