Cosa Fare

Yoga e biodanza

Nella splendide cornice naturale delle colline del Monferrato, oltre allo yoga, è possibile praticare anche la biodanza, un sistema di integrazione umana e di sviluppo personale che utilizza la musica, il movimento e l’incontro, per accrescere vitalità, creatività, affettività, sessualità e trascendenza. Danzare la vita, alla ricerca dell’armonia con se stessi, con gli altri e con la natura , significa saper essere in contatto profondo con i propri bisogni, in feed-back costante con l’altro e saper coniugare cultura ed istintualità, nella consapevolezza di appartenere all’Universo, come ogni altra cosa esistente. Quest’esperienza così completa è possibile grazie a personale esperto presso La Casa delle Caramelle.

Escursionismo,  Trekking e Nordic Walking 

Sono numerosi i sentieri naturalistici di grande bellezza che caratterizzano questo territorio.  Camminando, da soli o in gruppo, si può  conoscere da vicino l’ambiente naturale del Monferrato e svolgere attività quali il birdwatching, l’osservazione di specie botaniche o anche la visita di monumenti o fenomeni naturali posti lungo il percorso. Per iniziare vi segnaliamo un percorso molto bello sulla Strada del Vino, organizzato da Welcome Piemonte, e alcuni altri disponibili dal sito Wikiloc.

Mountain Bike e bicicletta 

Il miglior modo di scoprire il Monferrato e la sua bellezza è in sella ad una bici classica o e-bike, in autonomia o guidati. La “pedalata assistita” permette di percorrere grandi distanze sul territorio collinare anche a chi non è fortemente allenato. Per i più sportivi invece i sentieri sterrati tra boschi e campagne diventano una bellissima sfida in mountain bike. Un itinerario da sperimentare è quello proposto dal sito Piemonte Bike, che ripercorre la Strada del Romanico.

Equitazion

Sempre più spesso i turisti scelgono l’equitazione come attività preferita cui dedicarsi in una vacanza in Monferrato. Nel nostro paese sono presenti due centri ippici, dotati di scuderie e paddock, in cui è possibile svolgere corsi di equitazione oppure allenarsi con il proprio cavallo. Entrambi sono nati dalla passione e dalla bravura di due giovani ragazze: Sabrina e Giuditta. Il primo, La Città della Gioia, si trova in Frazione San Pietro; mentre il secondo, I Mattoni Rossi, sorge dove un tempo vi era l’antica fornace della frazione Gallareto.

Golf 

Per gli appassionati di questo sport, sono tre i campi da golf a breve distanza da Piovà , ovvero da 15 a 45 minuti di auto: due si trovano in provincia di Asti e uno in provincia di Alessandria. Il Golf Club Città di Asti  con le sue 9 buche è il luogo ideale dove muovere i primi passi, mentre il Golf Club Feudo d’Asti e il Golf Club Margara, entrambi con 18 buche, sono campi per chi ha già una certa abilità in questa disciplina. In tutti è possibile essere seguiti da uno staff di professionisti e rimanere piacevolmente colpiti dalla bellezza incontaminata della natura di questi luoghi.

Eventi

Sono moltissimi e di grande prestigio gli eventi dell’Astigiano a cui è possibile partecipare lungo tutto il corso dell’anno. Dal Palio di Asti, una delle manifestazioni più antiche d’Italia che richiama turisti da tutto il mondo; alla Douja d’Or, una delle più note e accreditate Feste del Vino della penisola; passando per le numerose sagre paesane che culminano nel Festival delle Sagre; dalle numerose Fiere del Tartufo, tra cui spiccano quella di Moncalvo e Montechiaro d’Asti, alle rievocazioni storiche, come il Palio degli Asini e l’antica Giostra del Pito; oltre alle varie fiere del circuito Ritorno alla Fiera, alla rassegna Asti Musica e a tantissimi altri.